14
Apr
08

Il ritorno del giullare

Sara Berlusconi la vittima dell’ultimo scherzo?

I più grandi rischi, quando l’Italia voterà per le elezioni politiche il 13 e 14 Aprile, Silvio Berlusconi se li è creati da solo. Per dieci settimane dopo la caduta del governo di Romano Prodi il 24 Gennaio, il magnate-politico è riuscito a tenere per sè le sue più eccessive battute. Con gli indicatori economici che peggiorano rapidamente, e l’Italia quest’anno stima ancora una volta di ottenere performances inferiori a quelle europee, pochi Italiani hanno voglia di scherzare.

Berlusconi se l’è giocata con cautela e sembra avere la possibilità di diventare Primo Ministro per la terza volta in 14 anni. Il suo movimento, il Popolo della Libertà, era avanti nelle statistiche, quando l’ultimo sondaggio di opinione venne pubblicato il 28 Marzo (la legge italiana proibisce la pubblicazione di sondaggi nelle ultime due settimane di campagna elettorale).

La maggior parte degli scherzi di Berlusconi sono sciocchi (la rivendicazione di saper parlare latino abastanza bene da poter pranzare con Giulio Cesare) o sessisti in un modo che non è sembrato arrecargli danno (la sua opinione che le donne di destra sono più attraenti di quelle di sinistra). Ma l’8 Aprile, un lato più sinistro è riemerso quando Berlusconi ha detto che i Publici Ministeri, come quelli che lo inseguirono per i tribunali fin dall’inizio degli anni ‘90, dovranno sottoporsi ogni anno a perizie sulla salute mentale. Il suo principale avversario, Walter Veltroni del Partito Democratico di centro-sinistra, gli ha chiesto un’assicurazione sulla lealtà alle istituzioni dello Stato.

Un’interpretazione – non di certo rassicurante – fu che Berlusconi stava tentando di spostare l’attenzione da una molto più allarmante sparata di un suo alleato, Umberto Bossi, il leader della Lega Nord. Bossi ha detto che i suoi elettori potrebbero imbracciare le armi per ciò che egli sosteneva essere un tentativo del centro-sinistra di confondere gli elettori con schede di voto eccessivamente complicate. Gli eccessi retorici di Bossi sono leggendari e non vengono normalmente presi in gran considerazione, ma come quelli di Berlusconi, mandano un messaggio subliminale di indifferenza alle leggi Italiane.

Ironicamente le schede elettorali sono, in realtà, il prodotto di una legge redatta proprio da uno dei vice di Bossi e fatta passare dall’ultimo governo Berlusconi nel 2005. L’autore della legge, Roberto Calderoli, l’ha imperturbabilmente definita una “porcata”(in italiano nel testo inglese, n.d.t.), approssimativamente “un cumulo di immondizia”. Questa legge ha incoraggiato la frammentazione politica e, anche se ha permesso una chiara maggioranza al Parlamento, ha minimizzato le possibilità di una maggioranza al Senato. I critici sostengono che Berlusconi abbia adottato questo sistema perché sapeva che avrebbe perso le elezioni del 2006 e ha voluto indebolire il suo successore.

Se è vero, c’è riuscito. Il governo di centro-sinistra di Prodi si contorse per due anni con una maggioranza minima o inesistente. Ma, avendo respinto un’offerta di Veltroni per riformare la legge elettorale, Berlusconi, se vince, potrà restare fregato dalla sua stessa porcata (in italiano nel testo inglese, n.d.t.)[*] e presiedere un altrettanto instabile governo.

traduzione dell’articolo de The Economist

Questa poche righe dell’Economist provano ad alimentare le speranze dei tifosi VW ma quel 6-6.5% di votanti in meno che risulteranno rispetto al 2006 saranno la condanna del PD.. e forse anche per il Senato..

Annunci

12 Responses to “Il ritorno del giullare”


  1. 1 lucicicletta
    14 aprile 2008 alle 8:46

    Se vince il NPCP (Nano Portatore Capelli Posticci) venite a vivere qui???

  2. 14 aprile 2008 alle 9:03

    Io ho gia preparato le valige….ma spero di disfarle sta notte!

  3. 14 aprile 2008 alle 9:11

    io ho preso lo zaino da 85 litri e inizio a riempirlo fin da ora.. poi vedrò quale meta scegliere.. intanto tira fuori una federa, un cuscino e butta 2 stracci in un angolo del pavimento..

  4. 14 aprile 2008 alle 9:12

    sabato ero + fiducioso.. ora sono abbastanza demoralizzato.. se vince anche al senato è la fine..

  5. 5 lucicicletta
    14 aprile 2008 alle 1:49

    e’ difficile da spiegare quello che sto provando … pero quando sei “italiano all’ estero” ti scaturisce dentro un senso di appartenenza alla tua nazione che è difficile da spiegare a parole . Mancano 10 minuti alla chiusura dei seggi …

  6. 14 aprile 2008 alle 8:02

    sarà più difficile spiegare ora ai tuoi amici spagnoli ciò che è successo e che succederà..

  7. 7 lucicicletta
    15 aprile 2008 alle 7:37

    alla radio stamattina hanno detto “ci fa piacere che abbiamo un paese limitrofo che ha votato una classe dirigente tan mala … cosi ci vergogniamo meno della nostra!”

  8. 15 aprile 2008 alle 9:35

    pensa te..

    un’italia troppo vecchia per guardare avanti perchè avanti c’è solo la morte.. guardano ora, l’immediato, le proprie tasche per capire se potranno prendere la cassa in mogano o in acero rosso canadese, guardano al localismo, al campanilismo, al proprio giardino.. l’importante è che quello sia pulito poi se attorno c’è una catasta di schifezza non conta.. intanto però il suo giardino è bello e fiorito..

    lu, non tornare, stai la.. cosa torni a fare in questo paese marcio, vecchio, sporco e che può solo peggiorare nel suo complesso? li c’è un governo di donne qui un governo di vecchi e di pregiudicati..

  9. 15 aprile 2008 alle 4:16

    ..e adesso, a parte quello che dovremo vedere e sopportare, pensa a tutte le volte che dovremo ascoltare cazzate immani…mamma mia..Italia alla deriva…

  10. 10 lucicicletta
    16 aprile 2008 alle 7:35

    … anche questa mattina alla radio deridevano Berlusconi x aver detto che Zapatero ha un governo troppo “rosa” ..& che fara fatica a gestire le donne… sotto la sua dichiarazione hanno messo la musichetta di Benny Hill… che uomo di merda… tutte le donne che lo hanno votato cosa dicono ora?? !! ?? !! Brave brave ..avete votato bene!!

  11. 16 aprile 2008 alle 8:46

    luci basta dirti che prossimo ministro o sottosegretaria sarà Mara Carfagna che vanta partecipazioni a Miss Italia, DOmenica In, La domenica del Villaggio, Piazza Grande..

    oltre a questa cima del Popolo delle Libertà saranno ministro (così dicono le indiscrezioni) Stefania Prestigiacomo (alle politiche UE – e qui si che si riderà!!!!) detta anche Mèza Vousa (mezza voce) per la sua cantilena e il suo tono di voce..

    poi come vice ministro, per le pari opportunità e contro l’abbattimento delle barriere architettoniche, andrà (forse) Umberto Bossi detto LO STORPIO.. bello tra l’altro sarà avere come Vice Premier Bossi Umberto: Condannato in via definitiva a 8 mesi di reclusione per 200 milioni di finanziamento illecito dalla
    maxitangente Enimont; condannato in via definitiva per istigazione a delinquere e per oltraggio alla bandiera; indagato e
    imputato in altri procedimenti penali. Il 16 dicembre 1999 la Cassazione l’ha condannato a 1 anno per istigazione a delinquere,
    per aver incitato i suoi, in due comizi a Bergamo nel 1995, a «individuare i fascisti casa per casa per cacciarli dal Nord anche
    con la violenza». Tremaglia, suo futuro collega ministro, l’aveva denunciato. Altra condanna definitiva nel 2007 a 1 anno e 4
    mesi (poi commutati in 3.000 euro di multa, interamente coperti da indulto) per vilipendio alla bandiera italiana, per aver
    dichiarato nel 1997: «Quando vedo il tricolore mi incazzo. Il tricolore lo uso per pulirmi il culo».

    Questa è l’italia che gli italiani hanno voluto.. rimani la e non tornare..

  12. 12 lucicicletta
    16 aprile 2008 alle 8:26

    Gobierno de Espana demasiado rosa … troppe donne .. dice lui… qui in Spagna si sono “offesi” per questa affermazione ..uomini & donne … di destra & di sinistra … e c’è chi ha affermato (tale Alfonso Guerra) ” Ma Berlusconi non era un delinquente?”

    http://notizie.alice.it/notizie/esteri/2008/04_aprile/16/spagna_le_ministre_di_zapatero_insorgono_contro_berlusconi-punto,14567849.html?pmk=nothpest


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


avviso importante:

SITO COMPLETAMENTE DEBERLUSCONIZZATO.

Contatti

  • 14.198 hits

Lucicicletta en el mundo

Barcemeteo

The WeatherPixie

lucinews@tiscali.it

Berluscounter

Berluscounter!
Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: